Do you want to know a secret?


Volete sapere un segreto?

L’idea di questo layout è nata da un pomeriggio al parco con Rocco e Matilde. Sempre insieme, complici in tutto ciò che fanno. “Voglio immortalare questa complicità e farne un layout”, mi sono detta.
Quando ho stampato le fotografie e le ho appoggiate sulla mia scrivania mi sono accorta che i colori erano gli stessi della carta appena acquistata da Hobby di Carta, la meravigliosa collezione di Simple Stories Bloom & Grow. Con una striscia di bazzil verde scuro ho creato uno sfondo che facesse risaltare le fotografie e la sua decorazione.
Con il gesso bianco e uno stencil ho creato un effetto legno;  volevo richiamare le mollettine e le lettere usate per scrivere “SECRET”. Vi chiederete… da dove saltano fuori ? Basta rovesciare lo scatolone dei giochi dimenticati e rovistare come se non ci fosse un domani! Sono apparsi dei tasselli di un vecchio scarabeo e…è stato amore a prima vista!
Ho voluto aggiungere degli elementi naturali, proprio come i colori e il tema di questo layout: margheritine con pistilli gialli a pòis (immancabili) , foglie e rametti, twine giallo/bianco, brads. 
Per la domanda “do you want to know a… secret?” vi dico la verità. Ho voluto provare. Niente timbri alfabeto. Solo una penna gel bianca e la mia scrittura (lo so… molto, molto lontana dal brush lettering e dalle favolose calligrafie che vedo ultimamente).



Non lo sapremo mai cosa si sono sussurrati quei due quel pomeriggio ...
ma io un segreto da dirvi ce l'ho. 
TRY TO BE A RAINBOW IN SOMEONE'S CLOUDS. 

Provateci anche voi.

Alla prossima, Ali.


Un tocco di Viola


Buongiorno creativi!!! Oggi voglio mostrarvi  le ultime bomboniere realizzate per la piccola Viola. Sono 9 in tutto, con 9 stoffe diverse, ma non volevo tediarvi mostrandoveli tutti!!!
Per le copertine ho utilizzato quadrati di cartoncino (ho messo sotto i miei fratelli a tragliarli tutti, ora mi tocca offrire a tutti il gelato! Amore disinteressato!!) ricoperti con ritagli di stoffa scovati in negozio! Ne trovate moltissimi a questo link! Vi piace l'idea? Alla prossima ispirazione!! Mel













Grembiule da ortolana


Buongiorno amiche! La primavera è arrivata a tutti gli effetti e per me inizia la stagione del giardinaggio e della cura dell'orto. Quindi, ho pensato di proporvi un tutorial per realizzare un grembiule ad hoc: una tasca grande per la raccolta delle verdure e tante taschine porta uova o semenze. Per realizzarlo ho usato queste stoffe dello shop di Hobby di Carta (ricordate che al momento tante sono scontatissime!!!):



CORPETTO:

Per prima cosa ho realizzato la parte superiore del grembiule: usando come modello una maglietta senza maniche, ho tagliato dalla FANTASIA 1 il corpino. La parte davanti sarà composta da un unico pezzo, la parte dietro da due parti speculari, con un'apertura centrale. Il corpetto dalla spalla alla vita dovrà essere lungo circa 45 cm.




Ho ricavato le stesse parti dalla FANTASIA 2. Poi, ho tagliato 4 strisce dalla FANTASIA 3: lunghe circa 50 cm e alte 7 cm. Ne ho cucite due alla parte posteriore del corpetto:


Ho quindi unito tra loro le parti del corpetto cucendo le spalle:



Ho ripetuto gli stessi passaggi con le parti ricavate dalla FANTASIA 2 e le altre due strisce. Ho sovrapposto i due corpetti dritto su dritto, gli ho fermati con gli spilli e ho cucito lungo i bordi, lasciando aperta solo la linea della vita. Ho rovesciato il lavoro, stirato e ribattuto le cuciture a qualche millimetro dal bordo:


Una volta finito il corpetto, ho ritagliato dalla FANTASIA 3 e dalla FANTASIA 4 un trapezio alto 37 cm con il lato corto lungo 52 cm e il lato lungo di 77 cm. Il trapezio ricavato dalla FANTASIA 3 dovrà essere tagliato "a testa in giù" rispetto al verso della fantasia.


Ricaviamo poi altri due trapezi, dalla FANTASIA 2 e dalla FANTASIA 3, alti 14 cm, con il lato corto di 77 cm e quello lungo di 83 cm.


Cuciamo insieme i due trapezi, al rovescio, lungo il lato di uguali dimensioni, in modo da ottenere due trapezi più grandi:


Ora realizziamo il PORTAUOVA: tagliamo dalla FANTASIA 1 e dalla FANTASIA 4, 10 rettangoli 11 x 13 cm:


Li cuciamo al rovescio lungo il lato corto:


Ribattiamo le cuciture sul lato dritto:


A questo punto realizzo una piegatura centrale, come quella delle taschine delle camicie, la fermo con gli spilli e cucio il lato inferiore per fermarla:


Ripiego il lato superiore verso l'interno, a formare un orlo e lo stiro. Inserisco all'interno l'elastico e lo cucio a formare un'arricciatura:



Con gli spilli fisso il porta uova sul trapezio realizzato con la FANTASIA 2, con l'arricciatura verso il lato più lungo:


Cucio le tasche al grembiule, lungo il lato inferiore, i lati corti e lungo la cucitura di ogni singola taschina:


Ora possiamo comporre la PARTE BASSA del grembiule. Sovrapponiamo i due trapezi dritto su dritto. Dalla FANTASIA 1 ricavo 3 strisce che cucirò al rovescio su se stesse a formare dei tubolari. Una volta rovesciate le inserisco tra i due trapezi, formando delle asole. All'inizio, a metà e alla fine del lato lungo. Fermo con gli spilli e cucio tutto al rovescio, lasciando aperto il lato corto del trapezio. Rovescio, stiro e ribatto le cuciture:




Realizzo la CINTURA, ricavando dai ritagli avanzati 2 strisce alte 7 cm e lunghe 170 (ho unito due fantasie per ottenere una striscia così lunga):


Cucio al rovescio la cintura, lasciando aperta la parte centrale, dove inserirò le due parti del grembiule. La rovescio e la stiro ripiegando i margini verso l'interno:


Inserisco nell'apertura il corpetto del grembiule, fermo con gli spilli e cucio lungo i bordi della cintura:


Infine cucio 3 bottoni sulla cintura, serviranno per formare la tasca porta verdura:


Et voilà, il nostro grembiule da ortolana è pronto:





Spero che questo tutorial primaverile vi sia piaciuto! Ricordate di fare scorta di nuove stoffine, approfittando degli sconti nello shop di Hobby di Carta!!! ^__^

Notes !

Buongiorno 😄 !
Oggi un post veloce ,veloce per mostrarvi questi quadernetti realizzati con le bellissime carte della collezione Posh della Simple Stories .

Non è niente di complicato , per le pagine interne ho usato i fogli a quadretti dei quaderni che mio figlio  non finisce e ho rilegato il tutto con la Bind it All della Zutter .





                                                             Per oggi è tutto 😍.
                                                            A presto  Silvana .