Come vi trasformo... i supporti in plastica per l'uovo di Pasqua

Avete presente quei cosi in plastica che tengono in piedi le uova di Pasqua? Quest'anno li ho guardati per la prima volta con occhi nuovi e ho pensato che potevano essere trasformati in coprivasi. Detto e fatto ed eccoli qui per una seconda vita!
 

E' bastato un pezzo di lino a pois e un po' di colla vinilica per rivestire il primo e un po' di corda intrecciata per il secondo. 
 

Per prima cosa occorre ricavare un cartamodello facendo rotolare il supporto di plastica su un foglio di carta e seguendo il movimento con la matita. Prima in alto e poi in basso. Questo è fondamentale perché essendo svasato non possiamo rivestirlo con un semplice rettangolo.

Ho aggiunto a questo modello 2 cm sia in alto che in basso e altri 2 cm di sormonto e poi ho tagliato la stoffa in misura.

Con un pennello ho steso della colla vinilica sul supporto e l'ho avvolto con la stoffa tendendola bene. Poi ho fatto tanti tagli regolari nella stoffa sporgente sul lato superiore e l'ho incollata ribattendola all'interno. La stessa cosa anche per la base.

Per rifinire meglio la parte sotto ho tagliato un cerchio di cartoncino e l'ho incollato.

 

Come decorazione un cuore tagliato nel feltro panna, una placchetta in metallo e un nastrino di twine.

Per il secondo coprivaso ho usato un bellissimo cordoncino che ho trovato da Hobby di Carta.

Sono partita dal fondo dove l'ho fissato in cerchi concentrici a partire dal centro. Ho usato colla sia sulla base in plastica che per fissare i vari giri di corda. Pian piano sono uscita dalla base per risalire lungo il lato del vasetto e un giro dopo l'altro sono arrivata alla fine dove ho fissato la corda con altra colla.
 
Ho usato delle lettere in metallo e un nastro in tinta per aggiungere una piccola decorazione.

 
 

Essendo in plastica possono essere usati non solo come coprivaso, ma anche come vaso da fiori. Io per le foto ho messo piante finte, ma si possono anche usare per piantine vere!
 
 
Spero che questo progetto vi piaccia.
 
Un saluto!
 

 
 
 
 
 



2 COMMENTI:

crafty amelia ha detto...

Grandi idee e molto raffinate

kilara ha detto...

Sono bellissimi.Sarà 10 anni che non ho un uovo di pasqua in casa ma se mi dovesse capitare tra le mani uno di quei portauovo non lo butterò.