Oh, summer, we love you

Buona domenica a tutti!
Oggi vi propongo un layout dai colori estivi e delicati.
 

Per realizzarlo ho macchiato due bazzil bianchi con gli inchiostri distress.
 

 
Uno dei due bazzil l'ho usato come base,
mentre dal secondo ho tagliato alcuni quadrati di varie misure.
Ho ricavato altri quadrati da ritagli di carta patterned.
Ho incollato e cucito i quadrati sulla base.
A questo punto ho scelto tre stupende chipboard Scrapiniec
Ho utilizzato il bazzil macchiato rimasto
per creare lo sfondo delle chipboard.
 



Ho aggiunto il titolo e alcune enamel dots.



 
Che ne dite, vi piace l'effetto spruzzato dei distress?
A me fa proprio venire voglia di mare!
 
Ciao a tutti,
Veronica Scrap Blu.
 


Fustella i petalosi



In questo caldo mese di luglio, vi presento la bellissima e molto versatile fustella  "I PETALOSI" di hobby di carta.
Al suo interno ci sono ben 3 sagome di fiori differenti che possono essere assemblate in vari modi. Io ho pensato di usarla nel modo che vi vado a spiegare di seguito.
Innanzitutto ho deciso di usare questi fiori per fare dei fermatenda.

Procedimento:

Ritagliare con la fustella la sagoma scelta su una qualsiasi stoffa, cotone, pannolenci,feltro. Io ho usato cotone.
Fare una filza alla base dei fiori e stringere in modo da chiudere il fiore ad anello.



Ritagliare dal pannolenci una striscia di 15 cm x 2,5. Piegarla a metà e chiudere con una filza oppure incollare con colla a caldo. Fare dei piccoli taglietti verticali per tutta la lunghezza del pannolenci come in foto.




Arrotolare su se stesso e fermare con la colla a caldo man mano che si arrotola. A questo punto applicare al centro del fiore.



Non vi resta che applicare i fiori su calamite per tenda e il vostro fermatenda è fatto.


Spero vi piaccia, vi auguro buon lavoro e vi do appuntamento al prossimo progetto.
Buona Estate Petalosa!!!


Be happy - Giochiamo con il trasferimento di immagini!

Chi mi conosce lo sa che a volte mi piace "sconfinare" in qualche altra tecnica e creare qualcosa di diverso dal solito cucito. Quando non riesco a trovare l'ispirazione davanti alla macchina da cucire ci provo davanti ad altri strumenti...ed è quello che è successo nei giorni scorsi, quando ho deciso di decorare un portafotografie che giaceva nella mia scrivania da molto e che doveva per forza cambiare aspetto.
Fortunatamente lo shop di Hobby di Carta offre moltissimo materiale per qualsiasi tipo di creatività e quindi è stato facile trovare tutto il necessario per decorare un anonimo portafotografie e renderlo d'effetto!
Eccolo:


Da tempo ero tentata nel provare la tecnica del trasferimento di immagini su un supporto che potesse essere legno o tessuto e questa volta mi sono decisa e buttata. L'esperimento è riuscito alla grande e io sono molto soddisfatta del risultato!
Ora vi spiego tutti i passaggi in modo tale che possiate provarci anche voi.

Per la realizzazione ho utilizzato:
- cornice portafoto
- Home Deco Paint Stamperia Soft Doll
- Stamperia Transfer Gel
- Pizzo merletto bianco Stamperia
- Bottoni rosa e bianchi
- Washi tape 
- Immagine da trasferire


Per prima cosa ho dipinto il supporto con il colore Home Decor Paint Stamperia rosa. Dopo averlo fatto asciugare bene ho preso l'immagine da trasferire nel portafotografie e l'ho ritagliata lungo i bordi il più precisamente possibile. Ho steso un abbondante strato di Transfer Gel sul "dritto" immagine e l'ho girata nel punto dove volevo che si stampasse. L'ho fatta aderire bene alla superficie, cercando di eliminare le bolle d'aria che si potevano creare. Ho lasciato riposare il lavoro tutta la notte in modo che si asciugasse del tutto. Il giorno seguente per togliere il foglio di carta ho preso uno straccio inumidito e con grande attenzione ho iniziato a sfregare sulla carta, fino a rimuoverla del tutto. Con grande sorpresa l'immagine si era perfettamente stampata sul portafoto! Per fissare il colore e l'immagine ho steso uno strato di vernice protettiva opaca.


















Per rendere più carino il portafoto ho deciso di decorarlo poi con il washi tape, un meretto e dei bottoni in tinta.





Considerato che il portafoto l'ho realizzato per la mia bimba, al posto della classica foto ho deciso di regalarle un pensiero e un augurio che le dico spesso: sii felice! 


In rete (in particolare su Pinterest) si possono trovare davvero tantissime frasi d'effetto, di incoraggiamento e di augurio, scaricabili gratuitamente che possono diventare dei meravigliosi quadri per la nostra casa.


Spero vi sia stato utile questo breve tutorial e che abbia stimolato la vostra curiosità verso il trasferimento di immagini. Io sicuramente riproverò questa tecnica perchè mi sono divertita molto e il risultato per me è stato soddisfacente.

Vi auguro una buona estate e di essere felici sempre!


Un abbraccio
 Eli

Decorazione album porta foto

Ciao! 
Con qualche ora di ritardo vi mostro il mio progetto.

Album, album, album.
Questa volta ho divorato la copertina di un album portafoto.







Hi preso un album già composto, ne trovate altri  qui 








Ho preso delle carte bazzil e decorate 




Per incollare le carte sulla copertina ho usato il mitico Biadesivo di Sabrina 









ora non resta che incollare le fotografie del S.Battesimo di Giulia.

Aspetto di vedere re i vostri progetti.
A presto!
Marzia

Sotto l'ombrellone

Ed eccoci in piena estate!, sul calendario è appena iniziata ma il caldo si fa sentire da un po'...
Alzi la mano chi è già sdraiato sulla sdraio a rosolarsi al sole o sotto l'ombrellone!

E chi ancora non c'è lo so... sta aspettando solo  il momento di partire! Chi si vorrà riposare, chi vorrà tornare abbronzatissima, chi approfitterà per leggere qualche notizia di gossip o riempire schemi di parole crociate...

Le nostre ragazze del Design Team intanto si sono lasciate ispirare così:

Eli ha preparato una copertina a forma di valigetta in tessuto americano per proteggere e portarsi a spasso il libro che si sta leggendo... sotto l'ombrellone!




Vanessa ha cucito un simpaticissimo uccellino scacciapensieri viaggiatore che è planato sotto il suo ombrellone, il tintinnare alla brezza è molto rilassante... sembra di essere su una barca in mezzo al mare...


Veronica ha utilizzato le carte di Maja Design e i die cut di Scrapiniec per questo quadretto in cui ha incorniciato una fotografia della sua ultima vacanza, suo figlio che aspetta le onde mentre lei lo tiene d'occhio da sotto l'ombrellone! Per metterli meglio in evidenza, ha appoggiato i die cut sopra del cartoncino in tinta con il suo quadretto e ne ha ritagliato con pazienza i contorni.




Francesca invece si è cimentata con il suo primo layout! Qualche spennellata di colore, avanzi di cartoncini colorati, qualche pezzo di washi tape. Anche lei tiene d'occhio suo figlio da sotto l'ombrellone...


E voi cosa farete sotto l'ombrellone?

Sea Breeze Album


Ciao a tutte, oggi sul blog di Hobby di Carta tocca a me tenervi compagnia.. e cosa potevo realizzare secondo voi???
ma è ovvio, un mini album!


Purtroppo manca ancora parecchio alle vacanze, e nell'indecisione sulla meta e sul periodo da scegliere.. cerco di consolarmi realizzando l'album che conterrà le foto di questa estate sulle spiagge di qualche bell'isola italiana

Il centro del mini sono le carte di Fabrika Decoru "Sea Breeze", ormai questa marca l'adoro, sarà perché ancora non è molto commerciale, sarà che questi disegni semplici ma diretti creano degli sfondi molto interessanti.. beh, l'ho già detto che mi piace?



Per prima cosa ho realizzato la struttura esterna con del cartoncino pressato, poi ho piegato ed incollato tra loro le pagine, tagliate volutamente di diverse misure per dare del movimento, e per essere sicura che resistano nel tempo le ho unite tra loro con del nastro di cotone, facendolo passare esternamente a lato della copertina.



La shaker è stata un'idea di Federico, che proprio al momento giusto mi ha chiesto a cosa servissero quelle perline tutte colorate.. "sembrano sabbia" .. e infatti sabbia sono diventate!
Ho usato alcuni die cuts della stessa collezioni per completare la copertina, a cui ho aggiunto alcuni legnetti


L'album in realtà è molto semplice e ancora tutto in divenire
al momento ho sole decorato sommariamente le pagine con abbellimenti e legni in tinta 
aspettando di poterle riempire con le foto delle  nostre vacanze





Che ne pensate?
Vi è piaciuto?

Alla prossima.. e buone vacanze a chi è già beatamente in spiaggia!


Materiale utilizzato: 

This is my paradise

Buongiorno a tutti!
 
Come nasce un layout?
Beh, non c'è una regola, ovviamente.
C'è chi prima disegna lo sketch,
chi ha già le idee chiare,
chi parte con le idee chiare ma poi rivoluziona tutto,
chi appoggia il foglio e cambia disposizione agli elementi mille volte,
chi invece cambia mille elementi prima di finirlo,
e chi deve farlo maturare per una settimana sulla scrivania
prima di decidere come farlo.
 
E io, in che gruppo rientro?
In tutti, credo.
Ma spesso e volentieri, mi lascio trasportare.
 
Sono tornata pochi giorni fa dalle vacanze al mare,
tanto desiderate quanto brevi,
ed ho subito scaricato e stampato le fotografie.
Ho scelto una foto stupenda di Alessandro che entra in acqua,
e l'ho stampata piuttosto grande,
perché era talmente bella con i suoi colori!
 
Poi ho preso questa carta meravigliosa firmata Maja Design,
e il layout si è composto quasi da solo!
 
 Ma ripartiamo dalla carta:

 
Questa carta è davvero bellissima.
Mi piace per i suoi colori intensi,
per i motivi non eccessivi,
per la pesantezza,
perché è stampata fronte/retro
e davvero sono così belli che non si sa che lato scegliere!
 
Nell'indecisione l'ho strappata:


e poi l'ho ricomposta con qualche punto di colla:
 

 
Il formato è rimasto più o meno uguale,
si è solo accorciato un pochino, per cui ho lasciato la cimosa
(che neanche a farlo apposta è bellissima!)
 
Con qualche abbellimento il layout è già terminato!
 
 per questa bussola ho utilizzato una chipboard di Scrapiniec:
 
I fiori e tutte le altre forme pretagliate
fanno parte della collezione di die cut "Tropical Paradise" di FabDeco.

 Ho aggiunto qualche enamel dots, un alfabeto adesivo e un po' di filo da cucito.
 



 Spero di esservi stata di ispirazione,
Veronica Scrap Blu.