COME SI FA?: "I trasferibili con la carta Grafix" by Ilaria

Ciao a tutti!
anche questo mese siamo giunti al momento della consueta rubrica "Come si fa?"; oggi vi mostro come creare dei rub-ons o trasferibili con la Carta della Grafix.
Nella confezione, oltre alle istruzioni d'uso e ad una stecca per trasferelli troverete 2 tipologie di carta:
. 4 fogli di carta su cui andrete a stampare (1 lato lucido - 1 lato opaco)
. 4 fogli di pellicola adesiva
Ma andiamo con ordine!
Per prima cosa prepariamo l'immagine da trasferire (ho scelto una scritta cosi vediamo il caso più.. complicato).
Dunque con un qualsiasi programma di grafica, (o anche in Word) aprite l'immagine e ridimensionatela secondo quanto volete venga grande (attenzione a non sgranarla troppo!)


Nel caso di "scritte" è necessario ribaltare a specchio, in modo che poi quando andrete a trasferire le parole si leggeranno correttamente.

A questo punto stampate l'immagine sul foglio grafix (quello NON adesivo) sul lato opaco. Potete usare sia stampanti Ink Jet che Laser Jet.


Ora, dalla pellicola adesiva, tagliate una porzione che sia sufficiente per coprire la vostra immagine.


Togliete la pellicola protettiva dall'adesivo e fatelo aderire alla vostra scritta (sempre sul lato opaco, ovvero quello dove avete stampato).


Fate questa operazione con molta attenzione e precisione, e per evitare la formazione di bollicine d'aria aiutatevi con la stecchetta di legno come mostrato in figura.


A questo punto ritagliate la vostra immagine lasciando qualche millimetro di abbondanza tutto intorno al disegno.

Togliete la pellicola trasparente..

Appoggiate l'immagine alla superficie su cui volte trasferire e procedete come se si trattasse di un normale rub-ons.


Togliete la seconda pellicola...
Ed ecco la nostra immagine trasferita!

Un'idea in più?
Sulla carta grafix oltre a stampare potete scrivere, disegnare e... anche timbrare!
Usate un inchiostro a rapida asciugatura e se volete anche colorare il disegno ricordatevi di usare pennarelli a base alcolica; il procedimento di trasferimento è identico a quello sopra descritto.
Il piccolo cupcake sulla tag qui sotto l'ho ottenuto cosi!

Non vi resta che provare!
dimenticavo... la carta GRAFIX è disponibile nello shop! QUI
Buon divertimento e.. alla prossima.

ilaria

5 COMMENTI:

Giulia ha detto...

Bellissimo ma dove si trova questo materiale ?

Anonimo ha detto...

Mi pacciono qs post...perchè a volte nello shop vedo cose...che non so neppure a che servono!!!
Così ci fate venire nuove idee e soprattutto ci insegnate ad usare tutti i materiali!!!
grazie ;-)

Saby ha detto...

uh grazie mille! Ho dei fogli per creare trasferibili in casa e non ho ancora osato provarli. Una domanda però: se attacco la pellicola adesiva al disegno, poi posso conservarlo così fino a che non mi serve? Oppure lo devo attaccare subito? E in ogni caso la pellicola adesiva bisogna attaccarla subito dopo la stampa? Succede qualcosa se non lo faccio subito? Tutte queste domande nascono dal fatto che magari vorrei poter provare a stampare una pagina A4 con tante scritte e disegni e poi utilizzarli a seconda delle esigenze a distanza di mesi anche. Un po' come si fa con i trasferibili comprati.

paola ha detto...

ma si possono trasferire sulle magliette?

gel ha detto...

ciao! ho visto questo tutorial http://thepaintedhive.blogspot.com.au/2012/02/magic-decal-transfer-tutorial-with-free.html e mi chiedevo se sapete se la carta che invece consigliate voi, può fare la stessa cosa. (stampa su vetro, senza bisogno di spray aggiuntivi per il fissaggio)
quella che consigliano è in australia e le spese sarebbero eccessive.
grazie per l'aiuto
gel